Scegliere WordPress per il tuo e-commerce: 4 buoni motivi

Se vuoi avviare un negozio online, tra le tante cose che devi sapere e scegliere, quella più critica è la piattaforma su cui svilupparlo.

Tra le tante scelte che il mercato mette a disposizione, WordPress , attraverso le sue estensioni, è diventata una piattaforma per e-commerce molto popolare.

Scegliere WordPress per il tuo e-commerce si dimostra azzeccato per vari motivi di cui parleremo più dettagliatamente in seguito, per il momento ti basti sapere che questo ha a che fare con la sicurezza, con la scalabilità e con la flessibilità di questo CMS.

Perchè decidere di aprire un e-commerce

E’ ormai chiaro che l’e-commerce è un grosso business. Le attuali proiezioni ci dicono che nel 2021 staremo parlando di una torta di circa 4.8 trilioni di dollari.

Questo implica che, il settore dell’e-commerce, è si pieno di opportunità, ma come in ogni settore promettente si scatena un “corsa all’ingresso” che porta rapidamente a una sua saturazione.

Quindi, se decidi buttarti di aprire un negozio online devi prima di tutto considerare alcuni punti:

  • Dovrai investire tempo ed energia nel processo.
  • Devi tenere conto della crescita nell’utilizzo dei dispositivi mobili per la navigazione che è molto importante anche in ottica SEO
  • Non tutte le miliardi di persone che fanno acquisti online saranno interessate a ciò che vendi: devi quindi trovare la tua nicchia di riferimento.
  • La sicurezza dei dati e dei pagamenti dei tuoi clienti deve essere una preoccupazione primaria.

Quindi, se decidi di “fare il salto” dovrai scegliere una piattaforma sicura e ben ottimizzata per i dispositivi mobili.

Fortunatamente WordPress risponde a queste esigenze.

4 Ragioni per cui dovresti scegliere WordPress per il tuo e-commerce

1- WordPress è altamente scalabile e stabile

Intendiamo “scalabilità” come la capacità di WordPress ad adattarsi alla crescita del sito nel tempo, la piattaforma è abbastanza robusta per espandersi.

Ovviamente, non è la sola piattaforma, ma anche il tuo hosting a fare la differenza. Per esempio, se hai acquistato un piano molto economico per farci girare un blog, questo funzionerà molto bene finchè avrai poche visite.

2- La piattaforma offre ottime soluzioni di sicurezza

La sicurezza è importante per ogni sito internet, tanto più per un e-commerce: è assolutamente vitale proteggere i dati dei tuoi clienti.

Pensa infatti a quanti dati un cliente ti affida: nome utente, password, informazioni di pagamento, indirizzo, nome e cognome reali, email…

Ovviamente è un disastro se questi dati vengono compromessi.

WordPress ha già implementate nel suo core alcune funzioni di sicurezza a cui se ne possono aggiungere altre attraverso l’utilizzo di appositi plugin.

3- il Look di WordPress è facilmente riconoscibile

WordPress ha infatti contribuito nell’evoluzione del design di internet. Il suo look, composto generalmente da un grosso header con menu, una sidebar con widget e un template del blog con un occhio sulla leggibilità, era riconoscibile con un semplice sguardo.

Con il passare del tempo, la piattaforma è cresciuta esponenzialmente ed ha iniziato a servire molti più usi del semplice blog, portando ad una maggiore personalizzazione del layout. Pratica resa poi molto semplice dalla presenza di un grandissimo numero di temi e plugins disponibili, di cui molti anche gratis.

Uno dei plugin, forse il più famoso, che servono appunto per creare un E-Commerce è Woocommerce che, se adeguatamente configurato e manutenuto, è una delle migliori soluzioni di E-Commerce sul mercato.

Restando però sul design, un altro punto di forza di WordPress è la possibilità di utilizzare plugin di “page builder”, e cioè degli strumenti che permettono di creare delle pagine semplicemente utilizzando delle funzioni di drag and drop, senza scrivere una riga di codice.

Negli ultimi tempi, WordPress è stato anche dotato di un editor dei blocchi nativo chiamato Gutenberg

4- WordPress è uno strumento a costi accessibili per entrare nel mondo del commercio online

Possiamo pensare che, nel momento in cui decidi di avventurarti nel mondo del commercio online, il tuo budget sia basso o, addirittura inesistente.

Vediamo quindi i costi fissi per mettere in piedi un sito internet:

  • Dominio: circa 10-15 euro/anno
  • Hosting: indicativamente 50€/anno
  • WordPress: piattaforma gratuita, puoi costruirti il tuo sito a costo zero se ne sei capace.

Questo è tutto ciò che ti serve per cominciare, anche il tema base di Woocommerce è gratuito. Puoi anche decidere di utilizzare alcune estensioni a pagamento se lo desideri, ma puoi anche iniziare a zero euro.

Conclusioni

Abbiamo visto i motivi per cui WordPress è un’ottima scelta per realizzare un sito E-Commerce:

  1. WordPress è molto stabile e sopporta bene la crescita del sito
  2. Si gestisce bene la sicurezza del sito.
  3. Puoi scegliere tra migliaia di temi e plugin per ottenere un lool originale per il tuo sito.
  4. Puoi creare un sito con un budget molto limitato.

Se hai altre domande sul perchè usare WordPress per creare un sito E-Commerce, scrivile nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *